VIGILANTE INNOVATIVO

Per vigil​ante innovativo si intende uno strumento che controlli la vigilanza dell'operatore senza essere invasivo, andando quindi ad eliminare le criticità delle attuali apprecchiature presenti nei treni.

 

Inizialmente è stato dato incarico al Politecnico di Milano di esporare a 360 gradi tutti i sistemni possibili per il controllo dell'attività del macchinista. Dopo una serie di studi e sperimentazioni si è stabilito che il sistema migliore è quello di utilizzare la tecnologia di rilevazione del movimento utilizzata nei controlli video, che per sua natura elimina  grossi problemi di movimenti non voluti dall'operatore, falsi positivi, indotte dalla normale oscillazione del treno.

 

E' stata quindi incaricata l'università Sant'Anna di Pisa laboratorio PERCRO di realizzare il suddetto sistema.

 

Dopo un ulteriore studio gli ingegneri responsabli del progetto hanno deciso di focalizzare la loro attenzione solo sul movimento delle palpebre umane che in un soggetto vigile battono almeno dalle 3 alle 6 volte al minuto.

 

Il sitema realizzato, senza mai registrae le immagini, è in grado, tramite un programma dedicato e brevettato di individuare il volto del macchinista e successivamente di controllare il battito delle ciglia filtrando, tramite alcuni parametri, solo quelle effettuate da un operatore vigile.

 

Quindi il sistema azzera il tempo della reiterazione solo quando registra un battito di ciglia valido.

Stampa Stampa | Mappa del sito
© OR.S.A. Umbria