ORSA Trasporti

NASCE OR.S.A. TRASPORTI

 

Il degrado del sistema di trasporto italiano, che attraversa le imprese di trasporto e in maniera ancor più grave i Gestori delle Infrastrutture, non trova argine nemmeno con i vari cambi di Governo; Istituzioni che d'altronde si limitano, instancabilmente, alla sostituzione di Dirigenti e Amministratori, che a loro volta interpretano il ruolo ben attenti a non contrariare lo "sponsor" di turno. Di conseguenza, questo costoso valzer di potere ripropone sempre lo stesso risultato: a pagare il conto sono i lavoratori e i cittadini, che ottengono in cambio servizi scadenti o del tutto inesistenti.

 

Il trasporto nazionale, nelle sue varie articolazioni, è ormai proiettato, in maniera pericolosa, verso la totale liberalizzazione delle regole di ingaggio che non tengono conto delle regole normative che cambiano (vedi omicidio stradale previsto dal nuovo codice della strada) con una ripercussione gravissima sui lavoratori e che, attraverso la dicitura "libero mercato", vedono il rincorrersi di modalità di trasporto a basso costo, senza badare troppo alla qualità del servizio offerto, all'integrità dei mezzi utilizzati e il livello di salute psicofisica degli addetti alle attività di sicurezza. 

 

Finora tutti gli appelli proposti dal sindacato sono caduti nel vuoto delle istituzioni, in maniera davvero imbarazzante, o sono stati elusi da parte delle Imprese e dalle Associazioni Datoriali; i momenti di convergenza, di contestazione e promosse sono quelli successivi alle cicliche tragedie che colpiscono il trasporto pubblico.

 

In questo quadro sociale i Sindacati dei trasporti di OR.S.A. fanno propria la responsabilità di dover contrapporre una barriera in favore del lavoro e dei lavoratori, unendo in un'unica sigla sindacale - OR.S.A. TRASPORTI - le esperienze di base, che restano il principio ispiratore di un grande sindacato dei trasporti nel quale chi rappresenta è anch'esso un lavoratore rappresentato.

 

OR.S.A. TRASPORTI è la sintesi di migliaia di lavoratori dei trasporti, per lo più addetti alle attività di sicurezza del servizio pubblico e privato, che si propongono di riabilitare e rilanciare con più forza i temi della sicurezza negli ambienti di lavoro, la qualità della vita dei lavoratori e di un trasporto pubblico sostenibile e fruibile da tutta la collettività.

 

OR.S.A. TRASPORTI, parimenti ai Sindacati Costituenti, respinge il sistema dei sindacalisti di professione, delle pensioni d'oro dei dirigenti sindacali e la commistione con i partiti politici.

 

Con questi principi ispiratori rilanciamo l'azione di OR.S.A. e la cultura del sindacalismo di base.

 

Roma, 21 marzo 2019

Stampa Stampa | Mappa del sito
© OR.S.A. Umbria