Benvenuti nel sito di ORSA Umbria

Ultima Edizione     

 

2023     2022     2021     2020      2019       2018       2017       2016       2015       2014 

 

LINEA ex FCU

AVVIATI I LAVORI NELLA TRATTA SUD 

08  febbraio 2024

Questa mattina alla presenza del Ministro dei Trasporti, degli Amministratori Umbri nonché dell'AD di RFI, si è svolto l'insediamento del cantiere lavori relativo alla tratta sud della linea ex FCU (Perugia Ponte San Giovanni-Terni) .

I lavori che dovrebbero concludersi entro il mese di dicembre del corrente anno prevedono la sostituzione totale dell'armamento (binari, traverse e pietrisco) e l'impegno di circa 120 maestranze per un importo di circa 85 milioni (fondi PNRR).

Il cantiere opererà prevalentemente di giorno al ritmo di 500-1000 metri al giorno avviandosi da Perugia Ponte San Giovanni in direzione di Terni.

Il completamento degli ulteriori lavori è previsto entro il 2026 per un importo di circa 178 milioni di cui 78 da PNRR e 100 previsti dalla legge di bilancio.

 

GARA TPL

CONSULTAZIONE ASSOCIAZIONI UTENTI 

05  febbraio 2024

In relazione alla procedura di gara di assegnazione dei servizi del TPL, si è svolta a palazzo Donini la consultazione con le associazioni dei consumatori per la presentazione degli "Obiettivi di qualità del servizio" da perseguire per l'affidamento dei servizi stessi.

Alla riunione sono state invitate le associazione dei consumatori  (Aidc Umbria, Adiconsum, Cittadinanza Attiva, Confconsumatori, Federconsumatori, Lega consumatori, Movimento consumatori, Movimento in difesa del cittadino, Unione nazionale dei consumatori, Coordinamento comitato dei pendolari Umbria, Adoc Umbria), anche in forma telematica, e all'incontro, alla presenza dell'assessore regionale all'Infrastrutture e Trasporti e dell'A.D. di Umbria Mobilità, sono stati illustrati gli standard di qualità che saranno previsti dalla procedura di gara.

In particolare:

  • Dotazione dei mezzi per disabili fisici e sensoriali (dotazioni su tutti i mezzi: di pedane per carrozzine, annunci sonori e visivi interni ed esterni -fermate -);
  • Informazioni all'utenza sulla regolarità e puntualità del servizio svolto tramite informazioni rilevabili su paline alle fermate o tramite cellulare al fine di avere informazioni sulla scelta di viaggio più veloce in tempo reale.
  • Monitoraggio automatico della regolarità e della puntualità del servizio che consentirà di governare le dinamiche del trasporto più puntuale. 

 

RFI - Manutenzione

TRATTATIVA TERRITORIALE

01  febbraio 2024

Ieri si sono incontrate presso la sala Volponi della DTP di Ancona le OO.SS. territoriali di Marche-Umbria e Abruzzo e la società Rete Ferroviaria Italiana.

L'incontro nasce a seguito dell'accordo nazionale del 10 gennaio 2024 sottoscritto da tutte le sigle sindacali per far fronte alla mole di lavoro derivanti dai fondi del PNRR.

L'accordo, oltre a prevedere una nuova rimodulazione dell'orario di lavoro, prevede l'intera riorganizzazione del settore manutentivo. L'azienda in tale riunione ha palesato chiaramente il solo interesse a discutere dell'orario di lavoro addicendo che gli altri argomenti non erano di competenza del tavolo territoriale. Difronte a tale atteggiamento come ORSA non abbiamo ritenuto di poter concordare il verbale proposto dall'azienda. Verbale sottoscritto dalle segretarie Regionali di FILT-FIT-UGL-SMA.

 

INFORMATIVA

RFI - Manutenzione

FIRMATO ACCORDO NAZIONALE 

14  gennaio 2024

Si è concluso positivamente un confronto avviato sin dal lontano 2020 relativo alla nuova riorganizzazione del settore manutentivo di RFI. Tale accordo siglato da tutte le Segreterie Nazionali delle O.S. prevede di dare risposte al PNRR e al degrado registrato negli ultimi anni della rete ferroviaria. All'interno di tale accordo sono previste anche nuove articolazioni di orario e relativi strumenti economici a supporto di tali innovazioni.

 

INFORMATIVA             ACCORDO

TRASPORTO FERROVIARIO

A TRENITALIA TUTTO IL TRASPORTO FERROVIARIO VIAGGIATORI IN UMBRIA

03  gennaio 2024

Siamo felici che gli Amministratori Pubblici Umbri siano pervenuti alla decisione di superare l'incomprensibile ed unico dualismo esistente in Italia nel trasporto ferroviario regionale. Due aziende -Trenitalia e Busitalia- dello stesso Gruppo che svolgono il medesimo servizio.

Elemento da noi sempre ritenuto, imprescindibile per avviare quel percorso di razionalizzazione, efficientamento e potenziamento del servizio ferroviario e del Trasporto in generale che i cittadini Umbri giustamente reclamano.

Siamo altresì consapevoli che questo sia soltanto l'avvio e non la conclusione di un processo complesso che dovrà ridisegnare e ripensare il trasporto in generale nella nostra Regione.

Processo che se vorremmo governare ci imporrà di superare le lacerazioni sindacali e tra i lavoratori alla vigilia di un'altra tappa importante quale è la gara del TPL in Umbria.

Altrimenti sarà l'ennesima occasione persa.

 

ORSANOTIZIE

2023     2022     2021     2020      2019       2018       2017       2016       2015       2014 

 

Stampa | Mappa del sito
© OR.S.A. Umbria